23 Giugno 2022
PRENDE FORMA LO SCHEDARIO FRUTTICOLO E OLIVICOLO NAZIONALE

Prende forma lo schedario frutticolo e olivicolo nazionale. Sul sito del Mipaaf è stato infatti pubblicato il 20 giugno il provvedimento con le disposizioni applicative.

Gli schedari frutticolo e olivicolo rappresentano – spiega il provvedimento – lo strumento di conoscenza del potenziale produttivo e di pianificazione previsto dal Piano strategico nazionale della Politica agricola comune (Pac).

Gli schedari consentono di tracciare l’identikit delle aree produttive. Forniscono infatti informazioni sulle caratteristiche dell’impianto, l’anno, le specie e varietà, il tipo di utilizzo, la forma di allevamento prevalente, l’attitudine produttiva, la presenza di impianti di irrigazione e altre informazioni agronomiche utili per la tracciabilità.

La superficie iscritta a schedario e le informazioni contenute rappresentano l’elemento di riferimento – sottolinea il provvedimento – per qualsiasi dichiarazione, comunicazione o procedimento amministrativo. E sono inoltre necessarie per accedere alle misure strutturali e di mercato.

SONDAGGIO

Ritiene che acquisterebbe cibi sintetici, come carne, uova, pesce o latte, qualora arrivassero sui banchi di vendita?

TERRAINNOVA

 

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi